Raccontare la propria storia

Diapositiva 2

Altri segreti

Intestazione

Utilizzate questo testo per condividere con i clienti informazioni sul vostro marchio. Descrivete un prodotto, condividete annunci o date il benvenuto ai clienti nel vostro negozio.

Guida : Scegliere una tavola da surf

Les types de planches

Le diverse forme

Organizzate i contenuti in più colonne per condividere con i vostri clienti informazioni utili sui vostri prodotti, valori...

un icon de shape de surf mini malibu dessiné à la main

Mini Malibu

Condizioni ideali: surf medio-piccolo per principianti-intermedi.

La scelta dello shape di una tavola da surf è tutta una questione di compromessi, e l'esempio perfetto è la funboard. Si può considerare la funboard come una "via di mezzo", a metà strada tra il longboard e il fish. Dovrebbe essere il "passo successivo" per un surfista principiante che ha trascorso abbastanza tempo ad esercitarsi su una tavola lunga, ma che non è pronto a saltare su una fish o una shortboard. Queste tavole da surf sono lunghe circa 6,5-8,5 piedi, con una forma ampia e rotonda.

un icon de shape de surf longboard dessiné à la main

Longboard

Condizioni ideali: onde molto piccole (1-2 piedi). Alcuni surfisti esperti si divertono anche in condizioni più grandi.

Questi bastoni da 8-12 piedi sono l'opzione migliore se si vuole essere in grado di surfare tutto l'anno. Grazie alle loro dimensioni, all'ottimo galleggiamento e alla planata, rendono le piccole giornate di 1-2 piedi molto più divertenti.

Questi bastoni da 8-12 piedi sono l'opzione migliore se si vuole essere in grado di surfare tutto l'anno. Grazie alle loro dimensioni, all'ottimo galleggiamento e alla planata, rendono le giornate da 1 a 2 metri molto più divertenti.

un icon de shape de surf shortboard dessiné à la main

Shortboard

‍Condizioni ideali: condizioni buone, potenti e pulite in onde da medie a medio-grandi.

Le tavole corte sono progettate per ottenere le massime prestazioni in condizioni di surf da buone a epiche. Questi modelli devono essere utilizzati solo da surfisti esperti. L'utilizzo di tavole corte senza un adeguato livello di abilità è un errore molto comune che rallenta la progressione dei surfisti intermedi in tutto il mondo.

un icon de shape de surf fish dessiné à la main

Pesce

‍Condizioni ideali: onde da piccole a medie. Ottimo per onde molli e deboli su cui ci si vuole comunque divertire, ma può anche essere molto divertente da cavalcare in buone condizioni con onde di una certa dimensione.

Questo design si riconosce per il naso grande e largo e per la forma ampia che si restringe gradualmente verso la coda a rondine. La maggior parte delle tavole fishes viene montata con set up a due o quattro pinne. Queste tavole hanno più volume e meno rocker delle tipiche shortboard, il che le rende un'ottima opzione per le onde deboli o mosse.

Shaper de surf Johnny Cabianca dans son atelier de shape

Le Shaper

Johnny Cabianca

Installé au cœur du Pays basque, berceau du surf européen, le shaper brésilien Johnny Cabianca met son expertise unique au service des plus grands surfeurs professionnels depuis 1981. Ce génie de la planche sur-mesure est tout simplement LE shaper à avoir pour rider comme un dieu !

En savoir plus

Comprendere la forma

Configurazioni degli alettoni

Le pinne sono importanti perché sono il dispositivo che dà stabilità, controllo e direzione alla tavola da surf. Aiutano a mantenere la velocità e a "tagliare" l'acqua, in un modo che sarebbe impossibile su una tavola senza pinne.

Esistono diverse configurazioni di pinne. Qui ci concentreremo sulle 4 più popolari, analizzando i loro punti di forza e di debolezza e il tipo di condizioni in cui eccellono.

un icon de shape de surf twins fins

Gemelli

Le pinne gemelle divennero popolari alla fine degli anni '70 e all'inizio degli anni '80, quando Mark Richards iniziò a usare le pinne gemellepervincere quattro campionati mondiali consecutivi. In quel periodo, il mondo scoprì che le pinne gemelle offrivano una maggiore manovrabilità e velocità, dando a Mark Richards un vantaggio competitivo per battere gli altri concorrenti che utilizzavano pinne singole.‍

un icon de shape de surf quad fins

Quad

L'assetto a quattro pinne offre un po' di tutte le caratteristiche del twin fin e dell'assetto thruster. I quad possono essere ottimi nelle piccole onde, soprattutto se le pinne posteriori sono più in alto sulla tavola da surf e più vicine ai rails. Questo aiuta i surfisti a generare velocità, anche in onde deboli, e aiuta a fare virate veloci, un po' come farebbe un twin fin, ma con un maggiore controllo.

un icon de shape de surf thruster fins

Propulsore

Questa è attualmente la configurazione di pinne più popolare per la maggior parte dei surfisti, dai principianti agli esperti. Frustrato dal fatto che le pinne gemelle non "tenevano" abbastanza nelle onde più grandi, nel 1980 l'australiano Simon Anderson ha avuto l'idea di una configurazione a tre pinne di uguali dimensioni.

La pinna in più, posizionata al centro nella parte posteriore della coda, garantisce maggiore stabilità e manovrabilità. L'assetto thruster ha svolto un ruolo fondamentale nell'evoluzione del surf ad alte prestazioni, rendendo possibili molte manovre radicali.

un icon de shape de surf single fin

Singolo

Le pinne singole sono più comuni sulle tavole lunghe. La configurazione originale delle pinne è considerata obsoleta da alcuni, ma è ancora apprezzata da altri perché offre una sensazione diversa mentre si cavalca l'onda. Di solito sono lunghe e larghe, abbastanza da garantire il controllo della tavola da surf da sola.

Capire la forma

Lo scafo

I modellatori di tavole da surf progettano diverse forme di fondo per vari tipi di surfisti e diverse condizioni di surf. Di solito le tavole da surf hanno un fondo di forma diversa dal naso alla coda. Ad esempio, una tavola può avere un "single concave" sul naso, un fondo "piatto" al centro e una "pancia" in coda. Questo dipende da come lo shaper vuole che l'acqua venga incanalata sotto la tavola.

un icon de shape de surf flat bottom

Fondo piatto

Le parti piatte del fondo di una tavola da surf sono ottime per planare sulla superficie. Questo lo rende un buon fondo per i principianti, che possono surfare più in basso sulla spalla senza perdere troppa velocità. I surfisti esperti scopriranno che un'area troppo piatta rende difficile mantenere il controllo nelle onde potenti. È più facile perdere il controllo e scivolare via quando il flusso d'acqua non è contenuto tra lerotaie. Le sezioni piatte possono essere una buona cosa sulle tavole per onde piccole, in quanto offrono un potenziale di velocità nelle onde più deboli.

un icon de shape de surf double concave

Fondo concavo

I concavi sono ottimali per i surfisti che cercano velocità e prestazioni in buone condizioni di surfata. La maggior parte delle tavole corte presenta un certo tipo di profilo inferiore concavo perché è la forma migliore per incanalare l'acqua tra ibordi. Contenere l'acqua sotto la tavola da surf, invece di rilasciarla dai bordi, crea portanza e riduce la resistenza tra la tavola e l'acqua. Oltre a fornire velocità, i concavità rendono i rail più "appiccicosi", il che aiuta quando si vuole seppellire il rail durante una virata di fondo o un'enorme carvata sullo shoulder.

un icon de shape de surf simple vee convex

Fondo convesso

I contorni convessi del fondo, come il "vee" o il "belly", sono progettati per favorire la transizione tra i binari. Agiscono come un punto di snodo al centro, fornendo una maggiore reattività per iniziare le curve. Questa forma rallenta l'utente, poiché il flusso d'acqua è diretto all'esterno delle rotaie.

La courbe magique

Le Rocker

Le rocker fait référence à la courbure longitudinale de la planche de surf, du nez (nose) à la queue (tail), qui est un élément essentiel du design et qui a un impact majeur sur la maniabilité et les performances de la planche.

un icon de shape de surf rocker plat

Rocker Plat

Tout d'abord, le rocker plat procure une meilleure stabilité sur l'eau. Avec une surface de glisse plus importante, la planche est plus facile à équilibrer, ce qui est primordial pour les surfeurs moins expérimentés.

De plus, le rocker plat se traduit par une plus grande vitesse de rame et de glisse. Avec moins de courbure, il y a moins de traînée dans l'eau, permettant d'attraper les vagues plus tôt et de maintenir sa vitesse plus longtemps. C'est un atout non négligeable pour ceux qui peinent encore à prendre de la vitesse.

En résumé, les planches de surf à rocker plat offrent une stabilité rassurante et une vitesse intéressante, idéales pour les surfeurs novices souhaitant maîtriser les fondamentaux.

Rocker Modéré

Vous êtes un surfeur chevronné en quête de sensations fortes ? Craquez sans attendre pour une planche à rocker prononcé ! Cette conception très courbée vous garantira une maniabilité de dingue pour repousser les limites de votre surf.

Grâce à ce rocker accentué, votre planche répondra à la moindre impulsion avec une agilité incroyable. Vous pourrez ainsi tracer des lignes fluides et effectuer des manœuvres de haute voltige dans les zones les plus puissantes de la vague.

Epoxy EVA

Gammes : Classic, Dolce, Bold, Gaia, Cabianca

Classic, Burrger,

Epoxy IXPE

Classic, Burrger, School

Dessin de la construction d'une planche de surf Zeus 100% Soft

100% Soft

Le meilleur rapport qualité prix du marché, disponibles nos Burgers & Progress

Les planches Progress

Avec ou sans Wax ?

Découvrez nos deux types revêtements en mousse pour le pont de votre planche Zeus.

Notre version EVA ne nécessite pas de wax. Avec sa texture Crokskin.

Avec un revêtement lisse, notre version IXPE est particulièrement appréciée par les écoles de surf.

revêtement des planches de surf en mousse Zeus avec la construction EVA

EVA Crokskin

Revêtement d'une planche de surf en mousse IXPE Blue

IXPE

Trascina

Una gamma completa per tutti i livelli e i budget

Elenco delle collezioni

Se state cercando la vostra prima tavola da surf. O di una tavola per completare il vostro quiver.

Visualizza tutti

Surfez sans vous ruiner.

Pour tous les budgets

Chez Zeus nous vous proposons du matériel de surf neuf, d'occasion et reconditionné.

Les occasions

Découvrez notre sélection de planches d'occasion, entièrement révisées et prêtes à vous faire vivre de nouvelles sensations sur l'eau.

Neuves

Nos planches de surf neuves vous offrent la technologie et les performances les plus avancées pour une expérience de glisse optimale.

Reconditionnées

Nos planches reconditionnées vous permettent de profiter d'un équipement comme neuf, à des prix avantageux.

Contenuti in evidenza

La gamma Progress

Abbinate il testo a un'immagine per mettere a fuoco il prodotto, la collezione o il post del blog prescelto. Aggiungete dettagli sulla disponibilità, sullo stile o anche una recensione.

La gamma Classic

Abbinate il testo a un'immagine per mettere a fuoco il prodotto, la collezione o il post del blog prescelto. Aggiungete dettagli sulla disponibilità, sullo stile o anche una recensione.

La gamma Sport

Abbinate il testo a un'immagine per mettere a fuoco il prodotto, la collezione o il post del blog prescelto. Aggiungete dettagli sulla disponibilità, sullo stile o anche una recensione.

a blue surfboard with a yellow and white stripe

La gamma Burger

Abbinate il testo a un'immagine per mettere a fuoco il prodotto, la collezione o il post del blog prescelto. Aggiungete dettagli sulla disponibilità, sullo stile o anche una recensione.

Ultimi articoli su Zeus ⚡️

Diventare un esperto di surf

Un compendio di consigli e conoscenze per aiutarvi a padroneggiare tutti i segreti del surf. Scoprite le guide scritte dai nostri esperti.

Vedere il
Conseils : Comment passer la barre en surf
Deux surfeurs en train de marcher sur la planche
Tout Comprendre des constructions Zeus
Améliorer votre technique du take-off
un sufeur sur une plage avec une planche de surf en mousse qui a de la wax sur le pont
un surfeur avec une planche de surf en mousse dont le pont est recouvert de wax